Italian English French German Portuguese Russian Spanish
  • Registrati
Diga del Cixerri
contentmap_plugin

Il paese di Uta e il suo territorio hanno una storia strettamente legata alla presenza del fiume che prende il nome di Rio Cixerri. Se da un lato questo corso d’acqua ha contribuito a modellare il paesaggio e a creare le condizioni per un’agricoltura fiorente rendendo i suoli ricchi e fertili, d’altro lato ha rappresentato anche un grande pericolo per il centro abitato, a causa delle frequenti piene durante i periodi più piovosi. Risalgono a tempi molto remoti le prime opere di regimazione delle acque del fiume, ma appartengono al XX secolo quelle più importanti. Prima fra tutte è la diga di Genna Is Abis, meglio nota come Diga del Cixerri, ultimata nel 1992. Lo sbarramento principale, con i suoi 26 metri di altezza e 1300 metri di lunghezza, è forse l’opera che ha maggiormente inciso nel caratterizzare il paesaggio della bassa valle del Cixerri.

Nelle giornate del 27 e 28 maggio, in occasione di Monumenti Aperti a Uta, gli studenti dell'I.T.S. Enrico Mattei di Decimomannu, in collaborazione con l'Ente Acque della Sardegna, Comune di Uta e supportati da Sardegna Natura, vi accompagneranno alla scoperta dei segreti di quest'opera dell'ingegneria idraulica costruita fra gli anni '80 e '90 nella valle del fiume Cixerri.

Non mancheranno approfondimenti sul fiume e sul paesaggio circostante. Insomma, un'occasione da non perdere per conoscere la diga e il territorio che la ospita.

Informazioni sulle visite:

- La diga sarà visitabile sabato 27 dalle 15.30 alle 19.30 e domenica 28 dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30.
- Le visite guidate avverranno per gruppi di max 15 persone alla volta.
- Si consiglia abbigliamento e scarpe comode.

Diga del Cixerri: Strada di coronamento e paratoia

Diga del Cixerri: specchio d'acqua e sfioratore

Diga del Cixerri: paesaggio

Nuovo SardegnaNatura - 01 ottobre

X

Attenzione!

Gentile utente, i contenuti di questo sito web sono coperti da Copyright (vedi Politiche del sito). Per qualsiasi informazione contattaci utilizzando il nostro modulo contatti.