Italian English French German Portuguese Russian Spanish
  • Registrati
Area archeologica del nuraghe Armungia (Armungia)
contentmap_plugin

Il Nuraghe Armungia costituisce una delle più imponenti testimonianze archeologiche dell’intera area del Gerrei, riferibile all’Età del Bronzo Medio, traccia importante dell’origine protostorica del paese di Armungia. Inglobato nel tessuto urbano, l’edificio si erge sull’altura che domina, verso sudovest, la parte vecchia dell’abitato, con le case raccolte lungo il pendio sottostante.
È un nuraghe monotorre, con un’altezza residua di oltre 10 metri sul piano di calpestio esterno, edificato con grossi blocchi di scisto calcareo. Alla base della costruzione sono ben visibili alcuni tratti murari di età nuragica, interpretabili come opere di rinforzo.
L’ingresso del nuraghe, orientato a sud est, immette nel corridoio di accesso alla camera interna. Questa presenta un diametro alla base di 5,40 metri, elevandosi per oltre 8 metri di altezza con disposizione ordinata di 21 filari concentrici. L’attuale apertura sommitale è dovuta alla mancanza degli ultimi filari che originariamente dovevano chiudere la tholos. Al livello del piano di calpestio si aprono due grandi celle, disposte lungo un’asse perpendicolare rispetto al corridoio. Gli scavi del 1985 consentirono di riportare in luce, nella cella di sinistra, una cisterna con intonaco in coccio pesto, di età bizantina, testimonianza dell’utilizzo della costruzione ancora nei secoli dell’Alto Medioevo. Sulla camera, sopraelevato a circa 3,50 metri di altezza, si apre inoltre l’accesso al vano scala che conduce alla parte alta dell’edificio.
Verso nordest, l’edificio domina l’ampia valle che si apre sul corso del Flumendosa, consentendo di ipotizzarne una funzione strategica di controllo sul territorio. La posizione del nuraghe, in altura, rende la visita particolarmente suggestiva anche per la visuale panoramica che offre al visitatore, consentendo di spaziare con la vista verso nord, fino al massiccio del Gennargentu.

Come si raggiunge: Il Nuraghe è situato all’interno del paese di Armungia, ubicato a pochi metri dal Museo etnografico, che costituisce così anche la struttura di accesso all’area archeologica.
Partendo da Cagliari, Armungia si raggiunge in circa 60 minuti di viaggio. Dal bivio di Monserrato sulla SS 554, si prende la SS 387 in direzione Dolianova - Ballao, si attraversa l’abitato di Sant'Andrea Frius e si prosegue fino a San Nicolò Gerrei. All'uscita del paese si svolta a destra in direzione Villasalto - Armungia, prendendo la SP 27 fino all'incrocio con la SP 28. Al bivio si svolta a sinistra per Armungia. Partendo da Muravera, Armungia si raggiunge in circa 30 minuti di viaggio. Si prende la SS 387 in direzione Ballao fino al bivio con la SP 28. Al bivio si svolta a destra per Armungia.

Coordinate: 39° 31' 21" N - 09° 23' 01" E

Comune: Armungia (CA)

Nuraghe Armungia

Visita al Nuraghe Armungia

Attività che puoi fare qui

Visite guidate
Fotografia
 

Il Nuraghe è visitabile tutto l’anno, dal Mercoledì alla Domenica, secondo i seguenti orari di apertura:
Da Ottobre a Marzo: Mercoledì e Giovedì, dalle 10.00 alle 13.00; Venerdì, dalle 10.00 – 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00; Sabato e Domenica, dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00.
Da Aprile a Giugno: Mercoledì, dalle 10.00 alle 13.00; Giovedì e Venerdì, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 – 20.00; Sabato e Domenica, dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00.
Da Luglio a Settembre: Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato e Domenica, dalle 10.00 alle 13.00 e 16:30 alle 20.00.

È possibile usufruire di visite guidate e Bookshop.

Biglietteria:
Nuraghe: € 1,50
Cumulativo Museo etnografico e Nuraghe: € 3,50 (intero) € 2,50 (ridotto)
Cumulativo Museo Lussu e Nuraghe: € 3,50 (intero), € 2,50 (ridotto)
Cumulativo Sistema Museale: € 6,00 (intero), € 4,50 (ridotto)

Info Agorà Sardegna Società CooperativaCooperAttivamente
Via Montanaru, 40 – 09047 – Selargius (CA)
Telefono 070 5435109
Sistema Museale di Armungia:
Telefono 070 9589011
E mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito Web: www.armungiamusei.it
Facebook: Armungia Musei

Testo e fotografie di Agorà Sardegna Società Cooperativa

X

Attenzione!

Gentile utente, i contenuti di questo sito web sono coperti da Copyright (vedi Politiche del sito). Per qualsiasi informazione contattaci utilizzando il nostro modulo contatti.