Italian English French German Portuguese Russian Spanish
  • Registrati
Terme di Forum Traiani
contentmap_plugin

Lungo la riva sinistra del fiume Tirso, in corrispondenza del tratto che attraversa la regione storica del Barigadu e che, con un’ampia ansa, lambisce il centro abitato di Fordongianus, sorgono i maestosi resti di un vasto complesso termale costruito dai romani tra il I ed il III secolo d.C. In questo territorio di confine tra pianura e montagna essi edificarono un presidio militare per far fronte alle ribelli e bellicose popolazioni sarde. L’originario centro fondato nel I sec. a.C. con il nome di Aquae Hypsitanae, acquisì notevole importanza sotto l’impero di Traiano, che lo trasformò in un fiorente centro di commercio. Nacque così e prosperò per diversi secoli la città di Forum Traiani, ricca, popolosa e rinomata per le sue sorgenti d’acque curative.

Il primo nucleo termale risale al I secolo d.C. e si caratterizza per la grande piscina destinata ad immersioni nelle benefiche acque calde, che ancora oggi sgorgano nel sito alla temperatura di 54° C. La “natatio”, affiancata da due portici a sette luci, è ancora ben conservata, era coperta con una grande volta a botte e collegata con altri vani dotati di vasche e con un tempio, dedicato al culto delle Ninfe, le divinità femminili delle acque. Dal corridoio superstite, situato sul lato meridionale della piscina, si può raggiungere il secondo impianto, edificato tra il II e III secolo d.C. e dedicato ai percorsi igienico – curativi. Qui i bagnanti, dal frigidarium, dotato di vasca con acqua fredda, attraversavano un vano lievemente riscaldato (tepidarium) e raggiungevano il calidarium, sala molto calda dotata di vasca, per poi tornare indietro. Si conserva ancora un’ampia piazza, cisterne e canali per la raccolta e distribuzione di acque fredde e numerosi altri ambienti ad uso commerciale; uno di questi, conserva ancora tracce di un affresco del IV secolo, che, assieme a sporadiche tracce di marmi, rievocano la passata bellezza del complesso (A. Arru).

Coordinate: 39° 59' 49 N - 08° 48' 30" E

Comune: Fordongianus (OR)

Come si raggiunge:
Da Cagliari percorrere la S.S. 131 e prendere l'uscita Simaxis-Sorgono; da Nuoro - Olbia percorrere la S.S. 131 bis e prendere l'uscita Fordongianus; da Sassari percorrere la S.S. 131 e prendere l'uscita Abbasanta. Una volta arrivati a Fordongianus seguire le indicazioni per “Terme Romane”. L'area archeologica si trova sul lungo fiume Tirso, in Loc. Caddas.

 Terme di Forum Traiani: Ara votiva, fontana e piazza

Visita alle Terme di Forum Traiani

Attività che puoi fare qui

Visite guidate
Fotografia
 

Le Terme di Forum Traiani sono aperte tutto l'anno tranne il 25 dicembre ed il 1° gennaio.
Gli orari di apertura della mattina sono: 09.30 – 13.00.
Nel pomeriggio variano in base al periodo:
Autunno/Inverno: 15.00 – 17.30;
Primavera: 15.00 – 18.00;
Estate: 15.00 – 19.30.

Presso le Terme di Forum Traiani è possibile usufruire di visite guidate. È presente un bookshop e un punto vendita di souvenirs.

Biglietteria alle Terme di Forum Traiani:

Intero: € 4,00. Per le comitive di almeno 20 persone: € 3,00.
Ridotto per i bambini dai 6 ai 14 anni/scolaresche: € 2,00.
Il costo indicato comprende anche la visita alla Casa Aragonese.

Info CooperattivamenteForum Traiani Soc. Coop.
Sede: Via Doria 7 - Fordongianus
Telefono: 0783 60157
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito web: www.forumtraiani.it
Profilo Facebook: Forum Traiani

Testo e fotografie di Forum Traiani Società Cooperativa.

X

Attenzione!

Gentile utente, i contenuti di questo sito web sono coperti da Copyright (vedi Politiche del sito). Per qualsiasi informazione contattaci utilizzando il nostro modulo contatti.