Italian English French German Portuguese Russian Spanish
  • Registrati

Oasi WWF della SardegnaLe Oasi WWF della Sardegna sono tre e includono una superficie totale di 4.208 ettari.

La più importante, nonché la prima oasi istituita dal WWF in Sardegna, è quella di Monte Arcosu, acquistata negli anni '80 per salvare gli ultimi esemplari di cervo sardo. E' l'oasi WWF più grande d'Italia. Foreste di lecci, sughere e la macchia mediterranea alta costituiscono i tipi di vegetazione più diffusi.

L'oasi di Scivu tutela un'altra popolazione di cervo sardo e parte del sistema dunale di Scivu-Piscinas. Ogni anno, in settembre, i cervi regalano lo spettacolo unico dei rituali di corteggiamento a pochi passi dal mare.

L'oasi Steppe Sarde, include 8 ettari di prateria savanoide, in un'area cruciale per la nidificazione della rarissima gallina prataiola.

Le Oasi WWF di Monte Arcosu e di Scivu includono sentieri e aree di sosta attrezzate.

Oasi WWF di Monte Arcosu

Oasi WWF di Scivu

Oasi WWF Steppe Sarde

Parchi nazionali

Parchi naturali regionali

Aree Marine Protette

Monumenti naturali

Siti di Importanza Comunitaria

Zone di Protezione Speciale

X

Attenzione!

Gentile utente, i contenuti di questo sito web sono coperti da Copyright (vedi Politiche del sito). Per qualsiasi informazione contattaci utilizzando il nostro modulo contatti.