Italian English French German Portuguese Russian Spanish
  • Registrati

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Cavedano (Squalius cephalus)

Nome comune

Cavedano

Nome scientifico

Squalius cephalus Linnaeus

Descrizione

Il Cavedano è un pesce dalle dimensioni medio-grande (può raggiungere fino a 60 cm di lunghezza). La forma del corpo è allungata e snella con il dorso di colore grigio-blu e i fianchi color argento. Le squame presentano il margine nero. La pinna caudale è omocerca ovvero caratterizzata da due lobi uguali.

Biologia

La riproduzione del cavedano avviene nel periodo di aprile-giugno durante il quale sul corpo compaiono dei tubercoli. Le uova sono deposte durante la notte e si schiudono dopo circa 7 giorni.
I giovani spesso si ritrovano a formare dei piccoli gruppi a differenza dell'adulto che è più solitario.
È una specie onnivora.

Ambiente

Vive in acque correnti di fiumi o in quelle torbide dei laghi.
Molto diffuso in tutta Europa, in Italia è una specie introdotta. In Sardegna è raro.

Curiosità

Il cavedano è in grado di resistere e di sopravvivere in acque inquinate.

 

Classificazione scientifica

Regno: Animalia

Phylum: Chordata

Classe: Actinopterygii

Ordine: Cypriniformes

Famiglia: Cyprinidae

Genere: Squalius Bonaparte

Specie: Squalius cephalus Linnaeus

Sinonimi: Leuciscus cephalus Linnaeus

 

Fotografie da: wikipedia.org

 

X

Attenzione!

Gentile utente, i contenuti di questo sito web sono coperti da Copyright (vedi Politiche del sito). Per qualsiasi informazione contattaci utilizzando il nostro modulo contatti.