Italian English French German Portuguese Russian Spanish
  • Registrati

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Fico degli ottentotti

Nome comune

Fico degli Ottentotti

Nome scientifico

Carpobrotus acinaciformis (L.) L. Bolus

Nomi sardi

Bella a dì, bella di dì, bella 'e die.

Fico degli ottentotti

Carpobrotus acinaciformis

Descrizione

Il fico degli ottentotti (Carpobrotus acinaciformis) è una pianta erbacea con fusti lunghi, prostrati, legnosi nella parte basale e radicanti in corrispondenza dei nodi.

Le foglie sono carnose a sezione triangolare, lunghe 5-8 cm, ricurve verso l'alto.

I fiori sono larghi fino a 12 cm con numerosi petali purpurei e stami gialli.

Ambiente

Il fico degli ottentotti si rinviene soprattutto in aree costiere e dune sabbiose.

Fioritura

marzo-luglio

Curiosità

Il fico degli ottentotti è una specie originaria del Sudafrica. Coltivata da noi per scopi ornamentali o per stabilizzare le dune costiere ma spontaneizzata in molte zone litorali della Sardegna. Malgrado l'aspetto ornamentale e la bellezza dei fiori, la sua crescita molto veloce e il potere coprente che esercitano i sui fusti rendono questa pianta molto dannosa per i delicati ecosistemi dunali.

 

Classificazione scientifica

Regno: Plantae

Divisione: Magnoliophyta

Classe: Magnoliopsida

Ordine: Caryophyllales

Famiglia: Aizoaceae

Genere: Carpobrotus N.E. Br.

Specie: Carpobrotus acinaciformis (L.) L. Bolus

Sinonimi: Mesembryanthemum acinaciforme L.

X

Attenzione!

Gentile utente, i contenuti di questo sito web sono coperti da Copyright (vedi Politiche del sito). Per qualsiasi informazione contattaci utilizzando il nostro modulo contatti.