Italian English French German Portuguese Russian Spanish
  • Registrati

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Carrubo (Ceratonia siliqua)

Nome comune

Carrubo

Nome scientifico

Ceratonia siliqua L.

Nomi sardi

Carruba, Silimba, Silibba, Tilimba

Descrizione

Il carrubo (Ceratonia siliqua L.) è un piccolo albero sempreverde, che può raggiungere i 15 m di altezza. Il fusto ha corteccia liscia. Le foglie sono composte, paripennate con 3-5 paia di foglioline coriacee tonde, ellitiche o ellitico-lanceolate, lunghe 3-6 cm, lucide nella pagina superiore. I fiori sono unisessuali in piante dioiche (anche se possono trovarsi fiori ermafroditi o di entrambi i sessi sulla stessa pianta), su infiorescenze a spiga. Il calice dei fiori è ridotto, tomentoso e caduco, mentre la corolla è assente. Il frutto è un legume compresso e coriaceo, lungo fino a 20 cm e largo 2-3 cm, pendulo, di colore bruno. I semi sono compressi e ovati, bruni.

Ambiente

Il carrubo è una pianta termofila e xerofila diffusa soprattutto nella fascia costiera, pur spingendosi nelle valli interne fino ad una quota di 500 m s.l.m. In Sardegna è diffusa soprattutto nella parte sud-orientale.

Fioritura

Ottobre - Gennaio

Curiosità

I semi del carrubo, chiamati "carati", venivano un tempo utilizzati come unità di misura del peso delle pietre preziose, data la loro relativa uniformità di peso. Da qui il nome di "carato" utilizzato in gioielleria e per esprimere il rapporto nelle leghe dei metalli nobili.

 

Classificazione scientifica

Regno: Plantae

Divisione: Magnoliophyta

Classe: Magnoliopsida

Ordine: Fabales

Famiglia: Fabaceae

Genere: Ceratonia L.

Specie: Ceratonia siliqua L.

 

X

Attenzione!

Gentile utente, i contenuti di questo sito web sono coperti da Copyright (vedi Politiche del sito). Per qualsiasi informazione contattaci utilizzando il nostro modulo contatti.