Italian English French German Portuguese Russian Spanish
  • Registrati

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Zafferano minore (Crocus minimus)

Nome comune

Zafferano minore

Nome scientifico

Crocus minimus DC.

Nomi sardi

Zafferanu burdu, zafferanu aresti

Descrizione

Lo zafferano minore (Crocus minimus) è una pianta erbacea, perenne, bulbosa, alta 8-15 cm. Foglie filiformi larghe 1-1,2 mm e lunghe 5-10 cm, con una linea bianca longitudinale. Fiori solitari, oppure 2 o 3 nella stessa pianta, con tubo biancastro o violaceo, lungo 6-8 cm e lacinie spatolate lunghe 5-7 cm e larghe 1,5-2 cm, violacee con striature scure all'esterno. Stimma rosso-aranciato. Antere gialle lunghe quanto lo stimma. Il frutto è una capsula contenente numerosi semi.

Ambiente

Pascoli naturali e semi-naturali, garighe, terreni rocciosi.

Fioritura

Gennaio - Maggio

Curiosità

Lo zafferano minore è una specie endemica di Sardegna, Corsica e Arcipelago Toscano (Isola di Capraia).

 

Classificazione scientifica

Regno: Plantae

Divisione: Magnoliophyta

Classe: Liliopsida

Ordine: Liliales

Famiglia: Iridaceae

Genere: Crocus L.

Specie: Crocus minimus DC.

 

X

Attenzione!

Gentile utente, i contenuti di questo sito web sono coperti da Copyright (vedi Politiche del sito). Per qualsiasi informazione contattaci utilizzando il nostro modulo contatti.