Italian English French German Portuguese Russian Spanish
  • Registrati

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Orchide farfalla (Orchis papilionacea)

Nome comune

Orchide farfalla, cipressino

Nome scientifico

Anacamptis papilionacea (L.) R.M.Bateman, Pridgeon & M.W.Chase var. grandiflora (Boiss.) H. Baumann

Anacamptis papilionacea (L.) R.M.Bateman, Pridgeon & M.W.Chase var. papilionacea

Descrizione:

L'orchide farfalla (Anacamptis papilionacea) è una pianta erbacea perenne alta 10-40 cm con fusto sfumato di bruno-porpora nella parte superiore.

Le foglie sono lineri-lanceolate con apice acuto, le inferiori disposte in rosetta, le superiori avvolgenti il fusto.

anacamptis papilionacea piantaAnacamptis papilionacea pianta

Infiorescenza con numero di fiori molto variabile e con fiori densi o più o meno lassi. Brattee ovato-lanceolate rosso-porporine con venature più scure. Tepali esterni ovato-lanceolati rivolti in avanti, rosa o rosso-porporini con venature parallele più scure. Tepali interni simili agli esterni ma più corti e stretti, in genere ravvicinati a formare un casco. Nella varietà grandiflora il labello è molto largo, circolare con margini crenati e bruscamente ristretto nella parte basale, di colore bianco-roseo con venature più scure convergenti verso la base. Nella varietà papilionacea il labello è romboidale e concavo con margini crenati, di colore roseo o violaceo.

Note: la varietà grandiflora si differenzia dalla varietà papilionacea anche per le dimensioni generalmente maggiori della pianta e la fioritura più precoce.

A sinistra, fiori di A. papilionacea var. grandiflora. Al centro, fiore apocromatico di A. papilionacea. A destra fiori di A. papilionacea var. papilionaceaA sinistra, fiori di A. papilionacea var. grandiflora. Al centro, fiore apocromatico di A. papilionacea. A destra fiori di A. papilionacea var. papilionacea

Ambiente

Specie indifferente al substrato, diffusa in pascoli, macchie, garighe, radure e margini dei boschi fino a 1400 metri di altitudine.

Fioritura

febbraio - giugno

Curiosità

La varietà grandiflora è presente solo in Sardegna e Sicilia, nell'Africa settentrionale, in Spagna, Francia meridionale e Corsica. In Sardegna la varietà grandiflora è più diffusa rispetto alla varietà papilionacea.

La varietà papilionacea è presente in tutta Italia tranne in Val d'Aosta e Trentino, rara nelle Marche e in Abruzzo.

L'epiteto specifico papilionacea deriva dal latino papilio (farfalla), per la forma dei fiori.

 

Classificazione scientifica

Regno: Plantae

Divisione: Magnoliophyta

Classe: Liliopsida

Ordine: Orchidales

Famiglia: Orchidaceae

Genere: Anacamptis L.C. Rich.

Specie: Anacamptis papilionacea (L.) R.M.Bateman, Pridgeon & M.W.Chase

Varietà: Anacamptis papilionacea (L.) R.M.Bateman, Pridgeon & M.W.Chase var. grandiflora (Boiss.) H. Baumann; Anacamptis papilionacea (L.) R.M.Bateman, Pridgeon & M.W.Chase var. papilionacea

Sinonimi: Orchis rubra Jacquin in Murray, Orchis papilionacea subsp. grandiflora /subsp. papilionacea

Testo e foto di Ivo Rossetti

 

X

Attenzione!

Gentile utente, i contenuti di questo sito web sono coperti da Copyright (vedi Politiche del sito). Per qualsiasi informazione contattaci utilizzando il nostro modulo contatti.