Italian English French German Portuguese Russian Spanish
  • Registrati

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Serapide lingua (Serapias lingua)

Nome comune

Serapide lingua, lingua di gallina 

Nome scientifico

Serapias lingua L. 

Descrizione:

La serapide lingua (Serapias lingua) è una pianta erbacea perenne alta fra i 15 e i 35 cm.

Le foglie sono lineari-lanceolate, con apice acuto, carenate, erette, le superiori avvolgenti il fusto, biancastre alla base, che spesso presenta macchie porpora.

Serapias lingua, piantaSerapias lingua, pianta

L'infiorescenza si presenta con pochi fiori (da 2 a 6). Le brattee fiorali sono ovato-lanceolate, concave, grigio-purpuree con venature longitudinali più scure. Tepali esterni ovato lanceolati, acuti, formanti un casco appuntito simile per colore alle brattee. Tepali interni lineari-lanceolati, nascosti nel casco. Labello trilobo, con alla base una callosità allungata e scura. Lobi laterali arrotondati, sporgenti in parte dal casco, con margini ricurvi verso l'alto e più scuri. Lobo intermedio pendente o inclinato in avanti, ovato-lanceolato, pubescente alla base, di tonalità variabile dal bianco al porpora con venature più scure convergenti verso la base del labello.

Serapias lingua, fioreSerapias lingua, fiore

Ambiente

Incolti, pascoli, garighe, arbusteti, macchia, radure, boschi aperti, su tutti i substrati, sino a 1200 metri di altitudine. 

Fioritura

marzo - giugno 

Curiosità

Serapias lingua è una specie a distribuzione mediterranea. In Italia è presente in tutte le regioni tranne Valle d'Aosta, Lombardia, Veneto e Trentino Alto Adige. In Sardegna è molto comune.

L'epiteto specifico deriva dall'antico nome latino della pianta, chiamata Lingua dai Romani, per la forma dell'epichilo. 

 

Classificazione scientifica

Regno: Plantae

Divisione: Magnoliophyta

Classe: Liliopsida

Ordine: Orchidales

Famiglia: Orchidaceae

Genere: Serapias L.

Specie: Serapias lingua L.

Sinonimi: Serapias elongata Tod., Serapias todari Tineo, Serapias excavata Schlechter, Serapias oxyglottis Willd.

Testo e foto di Ivo Rossetti

 

X

Attenzione!

Gentile utente, i contenuti di questo sito web sono coperti da Copyright (vedi Politiche del sito). Per qualsiasi informazione contattaci utilizzando il nostro modulo contatti.