• Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Schede della flora

Orchide maschia di sardegna (Orchis mascula subsp. ichnusae)

Orchide maschia di Sardegna (Orchis mascula subsp. ichnusae)

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Nome comune

Orchide maschia di Sardegna

Nome scientifico

Orchis mascula (L.) L. subsp. ichnusae Corrias

Descrizione

L'orchide maschia di Sardegna (Orchis mascula subsp. ichnusae) è una pianta erbacea perenne alta 15-30 cm.

Rispetto alla subsp. mascula (non presente in Sardegna) si distingue per le minori dimensioni della pianta, dell'infiorescenza e dei fiori, per il colore più chiaro dei fiori e lo sperone fiorale più corto.

Le foglie inferiori, disposte in rosetta, sono ovato-lanceolate od oblungo-lanceolate, lucide, le superiori più strette avvolgenti il fusto, che si presenta screziato di viola nella porzione superiore.

 

Orchis mascula subsp. ichnusaeOrchis mascula subsp. ichnusae

L'infiorescenza è cilindrica, più o meno ricca e densa. Le brattee fiorali sono lanceolate con apice acuto, violacee, lunghe quanto l'ovario. I fiori vanno dal rosa chiaro al porpora. I tepali esterni sono ovato-lanceolati, i laterali più o meno eretti o riflessi, il mediano rivolto in avanti. I tepali interni sono più corti degli esterni, conniventi a formare un casco. Il labello è bianco alla base con punteggiatura rosa o porpora, trilobo con lobo centrale a margine irregolare e lobi laterali più piccoli e rivolti all'indietro. Lo sperone è cilindrico, lungo quanto l'ovario, leggermente più largo nella parte apicale, orizzontale o inclinato verso l'alto.

Ambiente

Pascoli, garighe, macchie, boschi aperti e radure, su calcari, fino a 1400 metri di altitudine.

Fioritura

marzo - giugno

Curiosità

Orchis mascula subsp. ichnusae è una sottospecie endemica diffusa nelle aree montane calcaree dell'Iglesiente e della Sardegna centro-orientale.

L'epiteto specifico mascula deriva dal latino masculus (maschio), in riferimento all'aspetto della parte ipogea, formata da due rizotuberi ovali. Il nome della sottospecie deriva dal nome greco della Sardegna (Ichnusa), in rifermento al suo areale di distribuzione.

 

Classificazione scientifica

Regno: Plantae

Divisione: Magnoliophyta

Classe: Liliopsida

Ordine: Orchidales

Famiglia: Orchidaceae

Genere: Orchis L.

Specie: Orchis mascula (L.) L.

Sottospecie: Orchis mascula (L.) L. subsp. ichnusae Corrias

Sinonimi: Orchis ichnusae (Corrias) J. et P. Devillers-Terschuren, Orchis olbiensis Reut. ex Barla subsp. ichnusae (Corrias) Buttler

Testo e foto di Ivo Rossetti

 



logo

Sardegna Natura è il primo e più ricco portale web dedicato alla natura della Sardegna con l’obiettivo di promuovere le sue straordinarie bellezze naturali.

logoSardegna Natura è il primo e più ricco portale web dedicato alla natura della Sardegna con l’obiettivo di promuovere le sue straordinarie bellezze naturali.

logo

Le nostre community

Vuoi scriverci, darci un consiglio o hai riscontrato un problema su questo sito?

© 2017 A.C. Sviluppo Sostenibile. C.F. 92240180924. Tutti i diritti sono riservati.