• Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Schede della flora

Clematide cirrosa (Clematis cirrhosa)

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Clematide cirrosa

Nome comune

Clematide cirrosa

Nome scientifico

Clematis cirrhosa L.

Nomi sardi

Bidichinzu, bidighinzu, intrezzu, intritzu, rethi.

Descrizione

Pianta lianosa a foglie caduche, con fusti legnosi allungati fino a 7 m, provvisti di cirri volubili, necessari alla pianta per arrampicarsi.

Le foglie sono opposte divise in 3 segmenti o variamente lobate, oppure intere.

Fiori penduli con 4-5 petali bianchi, giallognoli o sparsamente macchiati di rosso, vellutati nella faccia esterna.

Acheni ovali sormontati da una lunga resta piumosa.

Clematide cirrosa
Clematide cirrosa
 

Clematis cirrhosa

Ambiente

Diffusa nella macchia, nei boschi e nelle siepi, dove cresce arrampicandosi su alberi e arbusti.

Fioritura

novembre-aprile

Curiosità

Specie tossica per la presenza di un glicoside, la ranunculina.

 

Classificazione scientifica

Regno: Plantae

Divisione: Magnoliophyta

Classe: Magnoliopsida

Ordine: Ranunculales

Famiglia: Ranunculaceae

Genere: Clematis L.

Specie: Clematis cirrhosa L.



logo

Sardegna Natura è il primo e più ricco portale web dedicato alla natura della Sardegna con l’obiettivo di promuovere le sue straordinarie bellezze naturali.

logoSardegna Natura è il primo e più ricco portale web dedicato alla natura della Sardegna con l’obiettivo di promuovere le sue straordinarie bellezze naturali.

logo

Le nostre community

Vuoi scriverci, darci un consiglio o hai riscontrato un problema su questo sito?

© 2017 A.C. Sviluppo Sostenibile. C.F. 92240180924. Tutti i diritti sono riservati.