• Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Schede della flora

Viola del Limbara (Viola corsica subsp. limbarae)

Viola del Limbara (Viola corsica subsp. limbarae)

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Nome comune

Viola del Limbara

Nome scientifico

Viola corsica Nyman subsp. limbarae Merxm. et Lippert

Descrizione

La viola del Limbara (Viola corsica subsp. limbarae) è una pianta erbacea perenne, stolonifera, alta fino a 20 cm. Le foglie sono trilobate, con lobi lineari. Fiori larghi fino 1-2,5 cm, solitari su lunghi peduncoli. Calice con sepali lineari-lanceolati lunghi 1 cm. Corolla violetta, gialla o bianca, con uno sperone lungo da 1 a 2 cm. Il frutto è una capsula ovoidale di circa 1 cm, leggermente a sezione trigona.

Ambiente

Luoghi rocciosi e garighe montane, su terreni silicei.

Fioritura

Maggio - Luglio

Curiosità

La viola del Limbara è una specie endemica della Sardegna.

 

Classificazione scientifica

Regno: Plantae

Divisione: Magnoliophyta

Classe: Magnoliopsida

Ordine: Violales

Famiglia: Violaceae

Genere: Viola L.

Specie: Viola corsica Nyman

Sottospecie: Viola corsica Nyman subsp. limbarae Merxm. et Lippert

Sinonimi: Viola limbarae (Merxm. et Lippert) Arrigoni, Viola cenisia L. var. heterophylla Moris, Viola bertolonii Salis var. corsica Nym., Viola calcarata L. var. corsica Fiori

 



logo

Sardegna Natura è il primo e più ricco portale web dedicato alla natura della Sardegna con l’obiettivo di promuovere le sue straordinarie bellezze naturali.

logoSardegna Natura è il primo e più ricco portale web dedicato alla natura della Sardegna con l’obiettivo di promuovere le sue straordinarie bellezze naturali.

logo

Le nostre community

Vuoi scriverci, darci un consiglio o hai riscontrato un problema su questo sito?

© 2017 A.C. Sviluppo Sostenibile. C.F. 92240180924. Tutti i diritti sono riservati.