• Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Schede della flora

Acero minore (Acer monspessulanum)

Acero minore (Acer monspessulanum)

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Nome comune

Acero minore

Nome scientifico

Acer monspessulanum L.

Nomi sardi

Osti, costi, costighe, murichessa, oladighe, aciaru, cociu

Descrizione

L'acero minore è un'arbusto, o piccolo albero alto fino a 10-12 m ma a crescita lenta. Le foglie, caduche, sono picciolate, glabre con tre lobi a margine intero. Esse sono verdi nel periodo vegetativo, ma virano al giallo e infine al rosso nella stagione autunnale. I fiori, giallastri, con peranzio ridotto, lungamente peduncolati e penduli, sono riuniti in infiorescenze corimbose. I frutti sono disamare con ali membranose lunghi fino a 3 cm.

Ambiente

L'acero minore vive in aree solatie, aride e rocciose.

Fioritura

Aprile, maggio, contemporanea alla fogliazione

Curiosità

L'acero minore è una specie a distribuzione Europeo-tetidica, presente in Italia, Europa meridionale, Africa settentrionale e Asia occidentale.
L'acero minore è ampiamente utilizzato come pianta ornamentale.

 

Classificazione scientifica

Regno: Plantae

Divisione: Magnoliophyta

Classe: Magnoliopsida

Ordine: Sapindales

Famiglia: Aceraceae

Genere: Acer L.

Specie: Acer monspessulanum L.

Sinonimi: Acer trilobatum Lamb.

 



logo

Sardegna Natura è il primo e più ricco portale web dedicato alla natura della Sardegna con l’obiettivo di promuovere le sue straordinarie bellezze naturali.

logoSardegna Natura è il primo e più ricco portale web dedicato alla natura della Sardegna con l’obiettivo di promuovere le sue straordinarie bellezze naturali.

logo

Le nostre community

Vuoi scriverci, darci un consiglio o hai riscontrato un problema su questo sito?

© 2017 A.C. Sviluppo Sostenibile. C.F. 92240180924. Tutti i diritti sono riservati.