www.sardegnanatura.com

Formazione di cavità nei calcari per opera delle acque freatiche.

Quando il pH dell'acqua si abbassa per aumento del contenuto di acido carbonico, diventa molto aggressiva nei confronti delle rocce calcaree. Il carbonato di calcio di cui sono composte viene disciolto e dilavato dalle acque producendo cavità come grotte e doline. La seguente è la reazione di equilibrio tra carbonato di calcio insolubile (CaCO3) e bicarbonato solubile (Ca(HCO3)2)

CaCO3 + CO2 + H2O ↔ Ca(HCO3)2

Nelle grotte l'evaporazione dell'acqua percolante rideposita sottili strati di carbonato di calcio producendo stalattiti,stalagmiti, colonne, cortine, colate e terrazze.

Le doline sono grotte di cui è crollata la volta. Spesso sono profonde depressioni a pozzo con pareti ripide.

 

 


X

Attenzione!

Gentile utente, i contenuti di questo sito web sono coperti da Copyright (vedi Politiche del sito). Per qualsiasi informazione contattaci utilizzando il nostro modulo contatti.