Italian English French German Portuguese Russian Spanish
  • Registrati

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Negli ultimi anni si è registrata una forte riduzione delle popolazioni di rondini e balestrucci.

La LIPU lancia un grande censimento a livello nazionale invitando tutti i cittadini a segnalare fino al 30 giugno 2013, attraverso il sito www.ornitho.it, i nidi attivi di rondine e balestruccio.

Le segnalazioni saranno utili per valutare lo stato di conservazione delle due specie e migliorare le conoscenze sulle dinamiche che interessano le loro popolazioni.

Importante non arrecare nessun disturbo durante l'osservazione ai nidi.

Per maggiori informazioni http://www.lipu.it/news/no.asp?1543

Per facilitare il riconoscimento delle due specie inseriamo delle brevi descrizioni.

Rondine (Hirundo rustica)

Legata alle zone rurali e alle periferie dei centri abitati. Si presenta con coda lungamente forcuta, parti superiori e parte bassa della gola blu metallico scuro, fronte e gola rosse, ventre bianco.

Costruisce il nido, aperto superiormente, con fango e paglia sotto le grondaie e sotto i tetti dei fabbricati rurali.

Balestruccio (Delichon urbica)

Più legato ad ambienti urbanizzati, ma frequente anche nelle campagne. Parti superiori nere, tranne il groppone che si presenta bianco. Parti inferiori bianche. Coda forcuta ma più corta di quella della rondine.

Costruisce un nido di fango attaccato ai cornicioni delle case e sotto i porticati.

Rondine e balestruccio

X

Attenzione!

Gentile utente, i contenuti di questo sito web sono coperti da Copyright (vedi Politiche del sito). Per qualsiasi informazione contattaci utilizzando il nostro modulo contatti.