Italian English French German Portuguese Russian Spanish
  • Registrati

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 
Il pericolo per la spiaggia dei bianchi chicchi di riso

Is Arutas, nota spiaggia della costa del Sinis di Cabras (OR) e dell'Area Marina Protetta, con la sua caratteristica sabbia di quarzo è una delle mete turistiche più ambite del litorale.

La spiaggia di Is Arutas, dai bianchi chicchi di quarzo

La spiaggia si estende tra due promontori, a nord con “Punta Badoni” e a sud con “Punta is Arutas”, entrambe con formazioni di roccia arenaria. 

I granuli di quarzo che compongono l'arenile, simili a dei chicchi di riso, sono il risultato dell'erosione delle rocce granitiche dell'Isola di Mal di Ventre. 

Is Arutas risulta essere una zona costiera molto vulnerabile. Di anno in anno la spiaggia si riduce sempre di più a causa dell'esposizione ai fenomeni erosivi e all'assenza di un ricambio sedimentario, ma sopratutto in conseguenza al furto volontario della sabbia e all'asportazione involontaria da parte delle numerosissime persone che la frequentano. 

La Posidonia e la vegetazione dunale, seppur risentendo delle modificazioni antropiche, contribuiscono al mantenimento della spiaggia. 

Diversi sono stati i provvedimenti per la sua tutela, come l'installazione di passerelle, punti d'accesso e severe punizioni per chi preleva dall'arenile. 

Il monitoraggio costante e una maggiore sensibilizzazione sono punti cardine per minimizzare il danno ambientale ed estirpare i comportamenti scorretti, così da poter salvaguardare e preservare, per le future generazioni, un altro angolo di paradiso sardo.

 

Testo e foto di Matteo Porcu, 24/08/2012

Clicca sulle immagini per ingrandirle

Arenarie
Blocchi di arenaria
Vegetazione e sistema retrodunale
 

 


Riferimenti

E. Carta. Un metro di spiaggia rubato dal mare a Is Arutas. La Nuova Sardegna, 04/02/2010.

Torna su

Nuovo SardegnaNatura - 01 ottobre

X

Attenzione!

Gentile utente, i contenuti di questo sito web sono coperti da Copyright (vedi Politiche del sito). Per qualsiasi informazione contattaci utilizzando il nostro modulo contatti.