Altre aree di pregio naturale o storico della Sardegna

Diga del Cixerri

Diga del Cixerri

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
contentmap_plugin

Il paese di Uta e il suo territorio hanno una storia strettamente legata alla presenza del fiume che prende il nome di Rio Cixerri. Se da un lato questo corso d’acqua ha contribuito a modellare il paesaggio e a creare le condizioni per un’agricoltura fiorente rendendo i suoli ricchi e fertili, d’altro lato ha rappresentato anche un grande pericolo per il centro abitato, a causa delle frequenti piene durante i periodi più piovosi. Risalgono a tempi molto remoti le prime opere di regimazione delle acque del fiume, ma appartengono al XX secolo quelle più importanti. Prima fra tutte è la diga di Genna Is Abis, meglio nota come Diga del Cixerri, ultimata nel 1992. Lo sbarramento principale, con i suoi 26 metri di altezza e 1300 metri di lunghezza, è forse l’opera che ha maggiormente inciso nel caratterizzare il paesaggio della bassa valle del Cixerri.

 

Diga del Cixerri: Strada di coronamento e paratoia

Diga del Cixerri: specchio d'acqua e sfioratore

Diga del Cixerri: paesaggio


Vuoi contribuire al progetto Sardegna Natura?

logo

Sardegna Natura è il primo e più ricco portale web dedicato alla natura della Sardegna con l’obiettivo di promuovere le sue straordinarie bellezze naturali.

logoSardegna Natura è il primo e più ricco portale web dedicato alla natura della Sardegna con l’obiettivo di promuovere le sue straordinarie bellezze naturali.

logo

Le nostre community

Vuoi scriverci, darci un consiglio o hai riscontrato un problema su questo sito?

© 2018 A.C. Sviluppo Sostenibile. C.F. 92240180924. P.IVA 03757660927. Tutti i diritti sono riservati.

Anche noi usiamo i cookie.

Usiamo cookie tecnici e cookie di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Puoi conoscere i dettagli consultando le nostre Politiche sui cookie.