• Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Zone di Protezione Speciale della Sardegna

Stagno di Pilo, Casaraccio e Saline di Stintino

Stagno di Pilo, Casaraccio e Saline di Stintino

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
contentmap_plugin

La ZPS Stagno di Pilo, Casaraccio e Saline di Stintino è un'ampia area stagnale di retro-spiaggia compresa tra il cordone di spiaggia attuale che si sviluppa con andamento rettilineo in direzione sud-est nord-ovest e i rilievi miocenici del Turritano occidentale. La spiaggia è caratterizzata da un corpo sabbioso interno che si eleva per 3-4 m s.l.m. e da una successione di due o talora tre cordoni di sabbia paralleli tra i quali si formano ristagni d'acqua temporanei.

Per l’avifauna la ZPS è tra le più importanti aree umide del Nord Sardegna: tali aree infatti ospitano diverse specie nidificanti, tra le quali l'airone rosso e il tarabusino, inoltre risultano importanti per lo svernamento del fenicottero rosa e di diversi anatidi migratori. Le due aree stagnali sono raccordate dalla fascia litoranea della spiaggia delle antiche saline e delle basse dune che le caratterizzano con i diversi habitat della vegetazione alofila e psammofila. Le acque salmastre accolgono significative estensioni della vegetazione delle acque salse e sub-salse. Le dune accolgono vegetazione ad Armeria pungens che rappresenta il limite occidentale della distribuzione nel Nord Sardegna. Fragmiteti, canneti, tamariceti e alimieti ad Atriplex halimus si sviluppano in modo frammentario sia nella fascia peristagnale, sia nelle retrodune. (Fonte: Rete Natura2000, modificato)

Denominazione: Zona di Protezione Speciale Stagno di Pilo, Casaraccio e Saline di Stintino

Attività che puoi fare qui

Escursionismo
Biowatching
Fotografia
 
Mountainbike
Snorkeling
Mare
 

Codice: ITB013012

Coordinate: 40° 53' 15" N - 08° 15' 00" E

Comuni interessati: Stintino (SS), Sassari (SS)

Superficie: 1.287 ettari

Quota minima: 0 m

Quota massima: 17 m

Quota media: 4 m

Regione biogeografica: Mediterranea

Relazione con altre aree protette:

 



logo

Sardegna Natura è il primo e più ricco portale web dedicato alla natura della Sardegna con l’obiettivo di promuovere le sue straordinarie bellezze naturali.

logoSardegna Natura è il primo e più ricco portale web dedicato alla natura della Sardegna con l’obiettivo di promuovere le sue straordinarie bellezze naturali.

logo

Le nostre community

Vuoi scriverci, darci un consiglio o hai riscontrato un problema su questo sito?

© 2017 A.C. Sviluppo Sostenibile. C.F. 92240180924. Tutti i diritti sono riservati.